21 Marzo

ore 20:00-21:30 – Bologna

Descrizione

Ogni relazione è un momento di incontro. Ogni momento di incontro è un momento educativo. Ogni momento educativo è un’occasione per conoscere meglio se stessi e le persone che ci circondano.

Il Teatro della Tenerezza propone riflessioni e strumenti per creare una nuova educazione, che dia spazio alle emozioni, all’ascolto ed alla creatività di ciascun essere umano. Nel corso della tavola rotonda Antonio Graziano racconterà la propria storia e come ha deciso di creare il Teatro della Tenerezza. L’incontro prevede momenti di Tenerezza.

Venire equipaggiati con abiti comodi, che permettano di far vibrare il vostro Cuore, e di mettere il Cuore al Centro.


A chi è dedicata questa tavola rotonda

Dedicata a persone che lavorano nell’ambito dell’educazione e dell’insegnamento, professionisti del sociale, operatori ed operatrici impegnati in mestieri di aiuto, persone che desiderano utilizzare strumenti di comunicazione non violenta per la facilitazione dei gruppi, genitori.


Facilitatore

Antonio Graziano, Biologo, Insegnante, Educatore Teatrale e Ricercatore Spirituale. Ha vissuto per 10 anni in America Latina, collaborando con Governi, Nazioni unite, ONg ed organizzazioni di base in progetti in ambito educativo, sociale e ambientale. Il suo animale totem è la Farfalla, simbolo della trasformazione. Si muove quotidianamente tra la saggezza delle montagne ed il fuoco della città. Bio completa


Come partecipare

La tavola rotonda si terrà Giovedì 21/03 ore 20:00-21:30 presso l’Associazione Percorsi di Luce – Bologna

L’incontro è gratuito. Per partecipare all’incontro è necessario iscriversi attraverso il bottone rosso di seguito.

ISCRIVITI ALLA TAVOLA ROTONDA