Prossima data
21 Ottobre

Il percorso definitivo per uscire dalla zona di Comfort e andare verso il cambiamento

Se stai cercando un cambiamento nella tua vita professionale, IntroLab è per te. Se stai cercando un cambiamento a livello personale, IntroLab è per te. Se non hai mai fatto teatro, IntroLab è per te. Sei hai fatto teatro, ma cerchi un modo per sentire ancora la magia dello spettacolo, IntroLab è per te.

Un Laboratorio intensivo per diventare Attrici e Attori del cambiamento

Selez2

Un momento di coraggio”

Stefania Di Prima, partecipante a IntroLab

Cos’è IntroLab

Un percorso di ricerca personale
Per Iniziare il cambiamento a partire dai blocchi che impediscono di manifestare i tuoi talenti e realizzare i tuoi sogni. E’ un’occasione per uscire dalla zona di comfort e scoprire il tuo potere personale. Perchè la tua vita abbia un salto di qualità. Per vivere ogni giorno in maniera creativa e felice.

Un set di strumenti di lavoro innovativi
Per l’insegnamento, l’educazione, la facilitazione dei gruppi ed il volontariato sociale. Se lavori in uno di questi ambiti, con IntroLab conoscerai giochi, esercizi e tecniche da applicare con i tuoi gruppi.

Un’occasione per conoscere la metodologia del Teatro della Tenerezza
Una metodologia frutto di 20 anni di esperienza e di sperimentazione, che si avvale di strumenti legati all’arte, all’autoconoscenza ed all’educazione. Utilizzata oggi in molteplici ambiti: istituti di istruzione, senza fissa dimora, richiedenti asilo, rifugiati e persone private di libertà.

Come si svolgerà IntroLab

Il laboratorio è organizzato in 4 momenti rappresentati dalle 4 frasi chiave del Teatro della Tenerezza

1.Inizia il cambiamento

Con la meditazione, ti libererai di pensieri ed emozioni superflue, per poter accogliere il cambiamento. Ti preparerai ad uscire dalla zona di comfort, ed a fare il salto nel vuoto indispensabile per la tua evoluzione. Sperimenterai esercizi individuali, in coppia ed in gruppo per scoprire le meccanizzazioni fisiche ed emotive che ti impediscono di liberare in maniera piena la tua creatività.

2. Cambia la tua Vita

Conoscerai il Teatro Immagine, uno degli strumenti di base del teatro dell’Oppresso. Lavorerai, mediante il corpo, il movimento e l’immobilità, su alcuni conflitti che caratterizzano la tua vita attuale. Scoprirai le energie che possiedono questi conflitti e le trasformerai in parola.

3. Cambia il Mondo

Farai un’esperienza di Teatro Forum lampo. Il Teatro Forum è uno strumento di dibattito su un argomento di interesse comune e per la costruzione di sapere collettivo. Diventerai contemporaneamente attore/attrice e spettatore/spettatrice. Insieme al resto del gruppo, sarai drammaturgo/a di una storia che nascerà a partire da tante storie individuali. Contribuirai alla ricerca di soluzioni di un conflitto della vita reale. Riscoprirari l’arte come strumento di azione e di trasformazione sociale.

4. Con il Cuore al Centro

Avrai la possibilità di condividere ciò che hai vissuto attraverso il Cerchio della Parola. Sperimenterai il cerchio come elemento rituale per favorire la comunicazione carismatica e l’ascolto profondo. Potrai manifestare ciò che desideri godendo dell’ascolto senza giudizio delle persone partecipanti.

Prossimo IntroLab

Domenica 21 Ottobre

Orario 10:00 – 14:00. Location: Arti Eterne, Bologna.

 

BottoneIscrizioneIntrolab

 

Galleria Fotografica

 

Ho trovato importante e non usuale unire la connessione spirituale alla pratica sociale del teatro. Ricordarci che siamo molto di più di un corpo finito mi fa trovare energie speciali”
Daniele Quattrocchi

“Grazie alla forza del gruppo abbiamo esplorato conflitti e nuove possibilità di trasformazione. Ho trovato uno spazio di fiducia e intimità”
Federica Giuliana

È stata un’esperienza potentissima. Sapevo che l’esperienza teatrale acquisita era ancora annidata dentro di me, ma non pensavo potesse essere così forte e ancora così presente”
Rachela Atzei

“Uscire dalla zona di confort mi spaventava alquanto, ma ho visto che anche io ho il potere personale per farlo!”
Tullia Benati

BottoneIscrizioneIntrolab