Al centro del Cuore, 27 Marzo

La Tenerezza è quel sentimento che permette di avvicinarci ad un’altra persona

rispettando i suoi spazi ma che allo stesso tempo facilita l’incontro, lo scambio e

l’opportunità di camminare insieme.

È quella vibrazione che ci fa sentire vicini ad ogni essere vivente

e ad ogni atomo dell’Universo, semplicemente perché

tutto è parte del mistero dell’esistenza in cui siamo immersi.

La Tenerezza è una maniera per metterci al servizio di noi stessi/e

e di chi ci circonda.

È un invito all’ascolto, alla presenza, alla compassione,

all’andare in profondità nel dolore e nella gioia,

a scoprire l’insegnamento che si trova in ogni ferita.

La Tenerezza è pazienza, scoperta, sguardi, abbracci, sensualità, intimità e pudore.

La Tenerezza è tutto ciò che abbiamo da dire e tutto ciò che non può essere pronunciato.

È accettare che non c’è una spiegazione a tutto, ma che tutto ha un senso, in questa vita.

Al confine tra la Solitudine e l’Amore si trova la Tenerezza.